Come scegliere il look delle unghie per farsi notare nelle feste?

Che scegliate uno smalto classico o un semipermanente, che optiate per un trattamento fai da te o che vi affidiate alle mani esperte di un’estetista, la manicure delle feste non può che essere impeccabile e, per certi versi, eccessiva.
Nei look natalizi, d’altronde, si sa, nessun dettaglio deve essere mai lasciato al caso. Make-up, abbigliamento, acconciature e accessori devono essere festosi tanto quanto l’atmosfera che si respira in quei magici giorni di dicembre, e lo stesso vale per le unghie, da laccare nei colori cult del periodo o da impreziosire con glitter a volontà, paillettes multicolor o micro pittura a tema.
Col rosso, naturalmente, si va sempre sul sicuro.
Tutte le sue sfumature, da quelle più brillanti a quelle tendenti al bordeaux, sono perfette per il Natale. Ma se si desidera ottenere un effetto diverso dal solito, e un po’ meno banale, si potrebbe sdrammatizzare il risultato finale con una cascata di glitter ton sur ton sull’unghia del dito medio.
In questo modo otterrete un look tradizionale ma per nulla convenzionale, per brillare e farsi notare con un tocco very glamour.
Via libera anche all’argento, altro colore simbolo del Natale. In questo caso, optate per uno smalto effetto specchio che renda le unghie più brillanti e dipingetene una di rosso per una manicure perfettamente natalizia.
Anche l’oro, va da sé, è indicatissimo per il look delle feste.
Nel caso in cui temiate che il total gold possa stancarvi, intervallate l’effetto con delle unghie laccate diversamente.
Il nero, in tal caso, potrebbe essere l’ideale, soprattutto se siete delle tipe rock che non vogliono rinunciare al tocco gotico neanche nel periodo più magico dell’anno. Chi apprezza il genere dark sarà felice di sapere, inoltre, che uno dei trend più in voga al momento è quello delle unghie nere opache, impreziosite da minuscoli cristalli di forma tonda o quadrata.

Spesso vengono applicati in maniera tale da ricreare delle fantasie ben precise, come ad esempio il pied-de-poule, un altro classico senza tempo da prendere in considerazione per il look delle feste
Se amate le nail art ancor più estreme ed elaborate, invece, non avrete che l’imbarazzo della scelta.
Le esperte di micro pittura anche con lo smalto semipermanente potranno disegnare sulle vostre unghie qualunque cosa vogliate.
Potreste optare, ad esempio, per un tema geometrico nei colori clou del Natale, ovvero il rosso, l’oro e l’argento, chiedendo una sorta di mosaico irregolare. Sono di gran tendenza anche i fiocchi di neve, da realizzare su una base in contrasto affinché spicchino ancor di più. Lo sfondo rosso è il più quotato, ma prendete in considerazione anche un bell’azzurrino per un risultato in stile Frozen.
In tal caso si potrebbe completare la manicure con dei piccoli cristalli Swarovski da applicare al centro del disegno, in maniera tale da rendere superbrillanti le vostre unghie.
E ancora, pois, righe e french art in salsa contemporanea: qualunque colpo di testa, quando si parla di manicure natalizie, è ben accetto. Siete letteralmente innamorate delle feste dicembrine, al punto tale da volere qualcosa di estremamente diverso e caratteristico da tenere fino all’Epifania?
Allora armatevi di buona pazienza, o scegliete una manicurista esperta che ne abbia a sua volta tantissima, e fate in modo che sul dito medio della vostra mano compaia un Babbo Natale in miniatura, che porti in dono tanta allegria a voi e a tutti quelli che non potranno fare a meno di ammirare a bocca aperta le vostre mani.

Comments

comments